Un viaggio
di guarigione attraverso
la fibromialgia

Un libro ironico, commovente e coinvolgente.

Con profondità e ironia, l’autore racconta il suo appassionante viaggio di guarigione lungo otto anni. Dalla malattia al benessere, dalla difficoltà all’opportunità, dal deserto ai panorami mozzafiato. Cinque anni di studio e di strade difficili tra medicina ufficiale e terapie alternative, due anni di crescita personale e disintossicazione del corpo, fino all’ultimo anno sulla strada del ritorno, libero dal dolore cronico e dai vecchi schemi mentali, più forte e guarito nell’anima. Il libro, con consapevole leggerezza, tratta il tema del cambiamento necessario per essere padroni di sé e della propria salute. Un’avvincente esperienza personale che ripercorre momenti di vita e di viaggio, fornendo tanti strumenti pratici per la cura del corpo e della mente.

Un libro che regala sorrisi e commozione allo stesso momento.